SLC è al Fuorisalone

Siete stressati.
Non ce la fate più a metabolizzare ciò che raggiunge i vostri occhi?
Prendetevi un SLC!
Staccate la spina e riavvicinatevi ai vostri pensieri.

Abbiamo pensato a un nome che ricorda un ‘farmaco’ molto usato nei mitici 70’s, solo per generare un sorriso.
SLC è un tubo tessile che si appende al soffitto.
Al suo interno sono di nuovo con me! Ascolto la mia musica, leggo, parlo con un amico, anche in una hall di albergo, in aeroporto, o in una casa affollata.

Lo immaginiamo come una nuova copertina di Linus. Uno strumento che ci aiuta a fronteggiare situazioni nelle quali ci perdiamo nella folla … di gente, rumori, immagini.

Il colore blu che sfuma nel nulla ne esalta la leggerezza.

SLC promuove l’attenzione a camminare sul pianeta con passo leggero, colta sempre più come necessità epocale più che semplice sensibilità personale.

Lo trovate al Fuorisalone, nello spazio in via Tortona 26, nell’ambito dell’evento ‘care – LESS’ prodotto da Fuori Di Design che si ispira ai temi dello studio di Clariant Color Works.

Ringraziamo Diana Castiglione di Materioteca per l’attenzione che mostra sempre nell’indagare i temi importanti della contemporaneità.
Con lei gli sponsor ClariantGruppo Radici e Brado che ci hanno sostenuto in ogni momento.
Un grazie particolare la nostro caro amico Mario Brancati della Compagnia Italiana della Moda e del Costume che ha tagliato, tinto e cucito in punta di piedi l’opera esaltandone il carattere con magie alle quali non riusciamo ad abituarci.

SCL è un progetto di Maurizio Giordano – i diritti sono riservati      © 2019

WhatsApp chat